I SENSI DELLA TERRA

  • Pagina principale
  • Calcata
  • I SENSI DELLA TERRA
  • Le camere
  • Le case
  • Tariffe
  • Come arrivare
  • Notizie utili
  • Le realtà dell'alimentazione
  • Contattateci


  • Le attività
  • Lo Statuto
  • Chi siamo
  • Come è nata
  • Il suo nome


  • Come sono nati I SENSI DELLA TERRA

    Durante l'autunno del '96, Alessandro Falconi ed io ( Stefania ) cominciammo ad incontrarci con altri abitanti di Calcata per discutere della possibilità di organizzarci in cooperativa per svolgere attività nell'ambito turistico ed agroalimentare.
    Dopo alcune riunioni, fu chiaro che molte delle persone che vi avevano partecipato non avevano intenzione di impegnarsi personalmente ed economicamente in un progetto collettivo, che proprio all'inizio aveva bisogno di forte volontà ed impegno costante.
    Così rimanemmo noi due, convinti della bontà del progetto e delle possibilità di realizzarlo, anche perché lui aveva la disponibilità delle due case acquistate anni prima dai suoi genitori a Calcata ed io il contante derivante dalla vendita della mia casa di Roma.
    Nel febbraio del '97 cominciammo ad impegnarci più intensamente per quello che era diventato il nostro progetto: la cooperativa, per mancanza di soci fondatori, fu sostituita da un'associazione le cui attività (ricettiva, di ristorazione e culturali) si sarebbero svolte in quella che è l'attuale sede de I SENSI DELLA TERRA.
    Nel luglio 1997 fondammo l'Associazione e ci affiliammo all'ARCI, in quanto pensavamo che le attività di ristrutturazione dei locali sarebbero finite di lì a poco.
    Mentre Alessandro continuava i lavori, io cominciai ad approfondire alcune problematiche legate all'alimentazione. Questo lavoro fu molto interessante e coinvolgente e quello che sarebbe dovuto essere una curiosità personale divenne, due anni dopo, un opuscolo di 100 pagine sull'alimentazione.
    Nell'estate del 2000 cominciammo, come Associazione, ad affittare le stanze che Alessandro aveva ultimato, ma i lavori sul resto dei locali sono ripresi solo nell'ottobre 2002.
    Infatti, in questi due anni ci siamo dedicati alla gestione delle stanze ed alla crescita delle bambine (con pochi mesi di differenza l'una dall'altra), cosa che ha richiesto molta energia e pazienza.